Progetti maturità A.S. 2020/2021

Quest’anno, causa covid, è stato creato un nuovo esame di maturità che prevede la redazione da parte di ogni studente di un elaborato basato su un progetto che lo studente ha svolto durante l’anno.

I progetti che gli studenti hanno scelto di realizzare sono stati molti e vari, in questo articolo ve ne presentiamo alcuni:

Braccio robotico

Tre studenti della classe 5CI: Dario Crosa, Andrea Garavaglia e Simone Frammartino hanno deciso di creare un sistema in grado di controllare uno dei bracci robotici messi a disposizione dalla scuola.

Il sistema che è stato realizzato permette di controllare il braccio sia tramite un’interfaccia web che tramite un bot Telegram ed è possibile sia farlo muovere in tempo reale sia registrare una serie di movimenti da fare eseguire al braccio in un secondo momento.

Il braccio che la scuola possiede però sono stati pensati per l’utilizzo con un Arduino, che richiede una programmazione di basso livello in C++, molto distante dal paradigma usato sul web, e per questo è stato necessario realizzare un sistema a “strati intermedi” che permettesse a queste due tecnologie tanto distanti di dialogare.

Alla base troviamo il braccio, che come abbiamo già detto è controllato da un Arduino. Sopra troviamo un Raspberry Pi, ovvero un mini-computer della grandezza di una carta di credito, che comunica con l’arduino tramite una porta USB. Il Raspberry Pi ha la potenza di calcolo necessaria per ospitare il web server per l’interfaccia web e anche il bot Telegram.
All’ultimo “strato” troviamo l’utente che si collega al Raspberry Pi tramite il suo browser oppure tramite l’applicazione Telegram.

Questo progetto ci ha permesso di utilizzare una moltitudine di tecnologie e di linguaggio di programmazione che abbiamo imparato in classe sia quest’anno che gli hanno scorsi, come ad esempio HTML, CSS, JavaScript per l’interfaccia web, Python con Django per il server web e ancora Python per il bot Telegram; ma abbiamo anche avuto modo di sperimentare nuove tecnologie come Arduino e C++, e anche il framework React per la realizzazione dell’interfaccia web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.